A & G Belting Systems sas
di Aprovitola Enzo e C.

Lista Film Megaupload Rapidshare Streaming Torrent DVDRip - Archivio canzoni di pandora

Lista Film Megaupload Rapidshare Streaming Torrent DVDRip

« Older   Newer »Similar threads   Print     Share Lorenzo von Matterhorn CAT_IMG Posted on 1/11/2013, 02:20     +1   -1 Avatar

Pogba
∙∙∙∙∙∙∙∙∙∙∙∙∙∙∙

adjvvlld. pandora virallinen sivustoGroup: Member Posts: 83,211 Valore di Donnarumma: +72
Status:

Guardare film in streaming gratis
scaricare film gratis
download film movie
megaupload rapidshare

2

* 2049 L'ultima frontiera

A

* A Chef in Love
* A Gillian, per il suo compleanno
* A casa per le vacanze
* A spasso nel tempo
* A volte ritornano ancora
* Acque profonde (film 1996)
* Adrenalina (film)
* L'agguato - Ghosts from the past
* Aire Libre
* Al di l
canzoni di pandora

pandora gull sjarm
encantos de colar pandora
pandora ilmaiseksi
vendita della collana di pandora
pandora fascini usa

Mary Poppins - Il Vaso di Pandora & La Divina Toscana

Event in Il Portico

Teatro Del Borgo Firenze

till

Organized by : Teatro Del Borgo Firenze

Activities Il Portico / Description

Dalla magica storia del film di Walt Disney, una favolosa commedia musicale per grandi e piccini raccontata in un divertentissimo Musical con canzoni, balletti e coreografie!

Accorrete numerosi, vi aspettiamo!

-------------------------------------------------------------------------------------------

Read more

Report this event

Advertising

4
  • Vania Vivoli
  • Desirè Gambini
  • Ilaria Marziali
  • Giovanna Nicotra

Advertising

3
  • Fabio Cecchi
  • Alessandro Cecchini
  • Saverio Rao


Florida: i brani prima del 1972 sono di pubblico dominio

Curiosità Radiofoniche

Florida: i brani prima del 1972 sono di pubblico dominio

Tutte le canzoni pubblicate prima del 1972, sono di pubblico dominio. Questa è la decisione presa dalla Corte Suprema dello stato della Florida, in merito all’azione legale portata avanti da Howard Kaylan e Mark Volman (conosciuti anche come Flo ed Eddie dei “Turtles”, noto gruppo sunshine pop, a cui appartiene tra l’altro la hit “Happy Together” del 1967), contro l’emittente radiofonica Sirus XM e Pandora.

I due componenti della band, hanno chiesto di fatto di ottenere il pagamento delle royalties dei brani pubblicati dal gruppo prima del 1972, dato che prima di quell’anno non esisteva la legge federale in merito al copyright, e ogni Stato applicava le proprie leggi e rispettiva Common Law. E la decisione in merito alla causa di Kaylan e Volman, è stata presa dal consiglio all’unanimità, e proprio sulla base di un provvedimento adottato dal Congresso degli Stati Uniti nello stesso 1972, che affidava appunto ai singoli stati americani la regolamentazione dei diritti degli interpreti su utilizzazioni primarie e secondarie.

La Common Law della Florida non ha mai riconosciuto in precedenza un diritto esclusivo per le esecuzioni pubbliche di ogni registrazione sonora. Riconoscere un tale diritto oggi per la prima volta sarebbe un compito intrinsecamente legislativo. Tale decisione avrebbe un impatto immediato sui consumatori anche oltre i confini della Florida e andrebbe a colpire altri soggetti non coinvolti nella causa”. Questo è ciò che riporta la sentenza della Corte, che significa in sostanza, che lo stato della Florida non riconosce per l’appunto i diritti esclusivi di pubblica esecuzione su registrazioni antecedenti il 1972.

E adesso? Beh, non rimane che ipotizzare le possibili reazioni degli altri Stati americani. Perché il mercato che comprende i brani antecedenti al 1972, in America, è sicuramente ancora molto redditizio.

Fonte: Rockol.it

Articolo a cura di Vittoria Marchi





center center;background-size: cover;background-image: url('https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/q82/c86.0.200.200/p200x200/23755464_1199492120195401_915441551605756250_n.jpg?oh=fe61847414a3c61ff7399ea69f9613f5&oe=5AA5E91F');background-repeat: no-repeat;" class="h-thumb-small">

Antonio Gramsci 1977-2017 - Una mostra sulla mostra Today, 17:00

Report this event

Advertising

4
  • Vania Vivoli
  • Desirè Gambini
  • Ilaria Marziali
  • Giovanna Nicotra
!Yx89P?)89p class="ad_note">Advertising

3
  • Fabio Cecchi
  • Alessandro Cecchini
  • Saverio Rao


Florida: i brani prima del 1972 sono di pubblico dominio

Curiosità Radiofoniche

Florida: i brani prima del 1972 sono di pubblico dominio

Tutte le canzoni pubblicate prima del 1972, sono di pubblico dominio. Questa è la decisione presa dalla Corte Suprema dello stato della Florida, in merito all’azione legale portata avanti da Howard Kaylan e Mark Volman (conosciuti anche come Flo ed Eddie dei “Turtles”, noto gruppo sunshine pop, a cui appartiene tra l’altro la hit “Happy Together” del 1967), contro l’emittente radiofonica Sirus XM e Pandora.

I due componenti della band, hanno chiesto di fatto di ottenere il pagamento delle royalties dei brani pubblicati dal gruppo prima del 1972, dato che prima di quell’anno non esisteva la legge federale in merito al copyright, e ogni Stato applicava le proprie leggi e rispettiva Common Law. E la decisione in merito alla causa di Kaylan e Volman, è stata presa dal consiglio all’unanimità, e proprio sulla base di un provvedimento adottato dal Congresso degli Stati Uniti nello stesso 1972, che affidava appunto ai singoli stati americani la regolamentazione dei diritti degli interpreti su utilizzazioni primarie e secondarie.

La Common Law della Florida non ha mai riconosciuto in precedenza un diritto esclusivo per le esecuzioni pubbliche di ogni registrazione sonora. Riconoscere un tale diritto oggi per la prima volta sarebbe un compito intrinsecamente legislativo. Tale decisione avrebbe un impatto immediato sui consumatori anche oltre i confini della Florida e andrebbe a colpire altri soggetti non coinvolti nella causa”. Questo è ciò che riporta la sentenza della Corte, che significa in sostanza, che lo stato della Florida non riconosce per l’appunto i diritti esclusivi di pubblica esecuzione su registrazioni antecedenti il 1972.

E adesso? Beh, non rimane che ipotizzare le possibili reazioni degli altri Stati americani. Perché il mercato che comprende i brani antecedenti al 1972, in America, è sicuramente ancora molto redditizio.

Fonte: Rockol.it

Articolo a cura di Vittoria Marchi